Home

ciao

  • diamond
  • email
  • business
atm keypad money

Atm, Banca,
Carte di credito

Sono protette da codici di accesso, Pin e password che ci consentono di effettuare operazioni e movimenti.
Proteggono i tuoi soldi.

phone social email

Social, Conversazioni,
posta elettronica

La nostra presenza online, influenza anche la vita reale.
Una gestione superficiale dei nostri account, può avere anche gravi conseguenze.

business affari

Business, affari,
segreti industriali

Oggi più di ieri gli affari si sviluppano grazie ad internet ed alle comunicazioni telematiche. Nei nostri PC, smartphone, tablet vengono custodite le chiavi del nostro business.

Dunque cosa fare?

Certo non esiste un sistema perfetto, così come non esiste un antifurto perfetto, o un lucchetto infallibile,
ma con alcuni consigli, è possibile fare in modo da ridurre al minimo i rischi di subire violazioni del nostro privato.

  • Comprendere
    l'importanza dell'argomento

    Può sembrare superfluo, ma bisogna capire che non si può essere superficiali quando bisogna proteggere l'accesso ai nostri account, posta elettronica - negozio online - social.
    Cosa succederebbe se qualcuno si impossessasse della tua posta elettronica?

  • Scegliere una buona combinazione username/password

    Utilizzare nelle iscrizioni un nome utente articolato (lettere e numeri), ad es. Ute87L2000, abbinato ad una password che non ha propri riferimenti, il nostro nome, la data di nascita, quella del matrimonio.

  • Creare ed usare una Password complessa

    Una password deve essere generalmente difficile da indovinare e può essere man mano più complessa in funzione della riservatezza delle informazioni che dobbiamo proteggere. Una Password per un informazioni sempre più riservate.

  • Utilizzarla per un unico servizio

    Ogni servizio (account) deve avere la propria password, così come ogni abitazione, negozio ha la propria chiave. In questo modo si evita che un eventuale furto delle credenziali possa estendere l'accesso anche ad altri servizi.

  • Anatomia di una password ottimale

    Una password ottimale deve essere di almeno 10-15 caratteri, composta da lettere minuscole, maiuscole, numeri e caratteri speciali in ordine sparso.
    Ad es. Supcd10-15c*Ban
    Una password del genere, anche se si facessero numerosi tentativi a caso, risulta molto difficile da scoprire.

  • Come costruire una password di questo genere?

    Ci sono vari metodi che ti permettono di creare password complesse, ma che soprattutto ti consentono di ricordarle.
    A titolo di esempio, io stesso ho utilizzato un semplice modo facendo l'acronimo di:
    Scrivere-una-password-composta-da-10-15-caratteri-per-banca
    "Questo è solo un esempio a scopo illustrativo"

Manuale per
"Password Super"

Ho realizzato un manuale con i migliori suggerimenti, con procedure pratiche testate nel tempo, per agevolarti nella difficile gestione delle credenziali di accesso.